Zadalampe- Laurino



Home  Persone Testi  |  Fotografie | Documenti
|

 

Zadalampe.com
info@zadalampe.com

Una campana del 1411 a Santa Maria
Magister Bartholomeus

 

D'un tratto tutto si rischiarò. Sotto il respiro affannoso del mantice era sprizzato un getto di fiamma bianca. E Gervaise vide allora il capannone, chiuso da tramezzi di assi, con aperture murate in modo grossolano e spigoli rafforzati da strati di mattoni. Le polveri volteggianti del carbone intonacavano l'officina con una coltre di grigia fuliggine.
Dalle travi pendevano grandi ragnatele, simili a stracci messi lassù ad asciugare e fatti pesanti da anni e anni di sudiciume accumulato. Tutt'attorno alle pareti del capannone, abbandonati sulle scansie, appesi ai chiodi o gettati in qualche angolo oscuro, mucchi di vecchi ferri, d'attrezzi fuori uso e di utensili enormi mostravano i loro profili spezzati, sformati e duri.
La fiamma incandescente continuava a sprizzare in alto, scintillante, illuminando come in un raggio di sole la terra battuta, dove l'acciaio levigato di quattro incudini ben salde nei loro ceppi prendeva un riflesso d'argento con pagliuzze dorate.

                                                                                    Emile Zola, L'Assomoir

Non sarà stata così la fossa dl fonditore di questa campana quattrocentesca. Ma come immaginarla diversamente?

La campana è nel campanile di Santa Maria Maggiore di Laurino.
Ha compiuto da poco 600 anni.

Questa la sua iscrizione:

MAGISTER BARTHOLOMEUS DE DLAUO GIRARDI ME FECIT
A DNI MCCCCXI

DUM VOX MEA RESONAT SOMNOLEMPTOS INCREPAT


Il Magister fonditore potrebbe a ragione essere un laurinese se è corretto leggere "dlauo" come contrazione di "de Laurino".


Che Cosma [ * ] abbia lasciato lezione della sua arte attraverso bottega?

Alquanto prevedibile. Del resto, recenti ricerche hanno individuato una nuoca campana che potrebbe essere legata alla presente.
A San Severino di Centola c'è traccia di un maestro fonditore Roberto figlio del Magister Bartolomeo.
Per tipologia la campana di San Severino (1416) è stata accostata a quelle più antiche fuse da Cosma da Laurino, come dichiarano i proff. Francesco Barra, Rossella Aceto e Saverio Principe.

La loro relazione è leggibile a questo indirizzo.


La campana dell'Annunziata a Laurino

La campana dell'Annunziata a Laurino

La campana dell'Annunziata a Laurino


La campana dell'Annunziata a Laurino

 

 

 

 

Creative Commons License
This opera by http://www.zadalampe.com is licensed under a
Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.
Zadalampe.com   info@zadalampe.com